Chi Siamo

Chi Siamo

La sera stessa, davanti a un piatto di tortellini fatti in casa, con cura e pazienza, insieme a un bicchiere di ottimo amarone, nacque l’idea di aprire “L’osteria del tortellino”.

Il nostro obiettivo era pensare alla tradizione, senza trascurare la sperimentazione. Fuori imperversava ancora l'inverno, ma nel tepore della nostra cucina regnava il profumo del brodo di cappone e del vino. Ancora non sapevamo che quella sarebbe stata l’idea più folle, ma al tempo stesso più appagante e meravigliosa della nostra vita: l’Osteria del tortellino era già nata, davanti a quel piatto che riscaldava il cuore e lo spirito. Abbiamo scelto di ricreare un ambiente classico che si rifà alla cucina delle nostre nonne in occasione dei pranzi della domenica. Poi abbiamo individuato i fornitori: carne, salumi, Parmigiano Reggiano, aceta balsamico, da noi sono tutti a Km0. Crediamo nella nostra terra e pensiamo che solo essa ci possa fornire le migliori materie prime.

L’idea di aprire l’Osteria del Tortellino è giunta in un modo davvero strano: tutto accadde al
termine di un volo transoceanico che ci stava riportando nell’inverno italiano, dopo una
rilassante vacanza in Thailandia. Abbiamo sempre ammirato quella terra magnifica e piena
di sorprese, ma la permanenza lontano da casa ci aveva messo una grande voglia di cucina
emiliana. Appena appoggiati i piedi a terra iniziammo a pensare in quale ristorante
avremmo potuto gustare il vero sapore della cucina nostrana, un posto dove la tradizione
della pasta fresca fosse accompagnata alla passione per il territorio.

Il guaio, o meglio, la fortuna, è che non ci venne in mente alcun locale con quelle
caratteristiche!

Il nostro è un menù che a partire dagli antipasti, passando per tortelli e tortellini, tagliate, filetti, fino ai dolci, è in costante evoluzione, senza mai dimenticare le nostre radici culturali.

Tutto questo per noi è l’Osteria del Tortellino, un ambiente informale ma raffinato, dove si respira aria di casa, un luogo dove condividere un’esperienza culinaria nel segno della tradizione.